Messaggio
  • Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall’Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè di quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
    Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L’utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all’uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Si sposta al 10 e 11 Agosto il Rally del Tirreno.

Decisione immediatamente presa dagli organizzatori di Top Competition quando venuti a conoscenza dell’alta affluenza di fedeli prevista ad un’importante Processione alle porte di Messina, al fine di evitare eventuali possibili disagi alla confluenza dei pellegrini.

 

 

Saponara (ME) 21 luglio 2013. Il 10° Rally del Tirreno si svolgerà tra sabato 10 e domenica 11 agosto. Lo slittamento di una settimana dalla data prevista del 3 e 4 agosto è stato comunicato da Top Competition, il sodalizio di Torregrotta organizzatore della gara valida come quinta prova del Challenge Rally 8^ Zona e per il Campionato Siciliano della specialità.

 

La decisione è stata presa quasi improvvisamente quando il comitato organizzatore è stato informato dell’affluenza particolarmente numerosa di fedeli, prevista per un’importante Processione Religiosa alle porte di Messina che avrà luogo nella notte tra il 3 ed il 4 agosto. Il percorso di gara non interessa assolutamente quello della Processione, ma potrebbero verificarsi difficoltà o disagi all’affluenza dei Pellegrini. Il rally è sport per cui promotore di valori importanti, non causa di potenziali difficoltà.

 

Invariato il programma ed il regolamento con le iscrizioni che dal 29 luglio si chiuderanno lunedì 5 agosto, dalle ricognizioni, alle verifiche, fino alla partenza ed arrivo della competizione, tutto slitterà di una settimana. Lo svolgimento delle ricognizioni autorizzate venerdì 9 agosto dalle 17.00 alle 23.00, sabato 10 luglio le verifiche nel Centro di Saponara dalle 10.00 alle 15.00, mentre la partenza del Rally sarà dopo la mezzanotte in Piazza Umberto I, con traguardo finale nella mattinata sempre di domenica 11 agosto. A Saponara la Direzione gara ed il centro servizi della competizione.

 

-“I rally in Sicilia ed in provincia di Messina in particolare, hanno un seguito di pubblico senza pari e sono veicolo di valori positivi ed importanti come lo è tutto lo sport – ha spiegato Armando Battaglia, Delegato Regionale ACI CSAI – per cui, seppur con alcune difficoltà oggettive, si è deciso senza indugio di spostare la gara quando siamo venuti a conoscenza della particolare affluenza prevista per questa importante, storica e tradizionale Processione. I piloti, gi addetti ai lavori e gli appassionati certamente capiranno e condivideranno la scelta, di cui abbiamo informato tempestivamente le strutture ricettive”-.

 

-“Il Territorio in genere e Saponara in particolare, hanno sempre dato prova di una grande duttilità – ha dichiarato Nicola Venuto, Sindaco di Saponara – spostare un evento atteso come il rally per favorirne un altro di grande valore Religioso, storico e tradizionale, sarà solo un rafforzativo per l’evento sportivo, che già lo scorso anno si è svolto straordinariamente nel week end a ridosso di ferragosto per necessità di calendario sportivo, riscuotendo il consueto successo di partecipanti e di pubblico nell’intero comprensorio”-.