Messaggio
  • Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall’Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè di quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.
    Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L’utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all’uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Comunicato Stampa n° 3

A dieci giorni dalla chiusura delle iscrizioni cresce l'attesa per il Rally del Tirreno, gara valevole per il Trofeo Rally Nazionali, con coefficiente 1,5, che si disputerà in provincia di Messina il 9 e 10 agosto prossimi. La manifestazione, organizzata dall'associazione Top Competition, patrocinata dai comuni di Villafranca Tirrena e Saponara, interesserà diversi comuni del versante tirrenico della provincia messinese.
 

 

Si lavora alacremente, quando mancano ormai dieci giorni alla chiusura delle iscrizioni all'undicesima edizione del Rally del Tirreno, gara valida per il Trofeo Rally Nazionali di sesta zona. La manifestazione, organizzata dall'associazione Top Competition, può vantare la conferma del coefficiente 1,5 e sembra destinata anche quest'anno a far registrare numeri da record. Non trapelano ancora i nomi degli iscritti, ma c'è da attendersi la presenza di tutti i migliori driver siciliani e qualche quotata presenza da oltre stretto. “Stiamo lavorando per mettere in cantiere una nuova edizione di successo – ha detto Grazia Bisazza presidentessa della Top Competition – i comuni di Torregrotta, Valdina, Venetico, Roccavaldina, Rometta, Villafranca, Saponara e Spadafora stanno fornendo, come di consueto, il loro apporto in termini di collaborazione. Speriamo di poter confermare i numeri della scorsa edizione”. La kermesse, che si disputerà in provincia di Messina Sabato 9 e Domenica 10 agosto prossimi, vedrà confermate le speciali dell'ultima edizione. Sarà il fascino della notte, illuminata dai fari, a calamitare l'attenzione del pubblico che accorrerà numeroso lungo i tre tratti cronometrati di Colli 4 Strade, Rometta e Roccavaldina che dovranno ripetersi per tre volte. Il parco commerciale “La Briosa” di Villafranca Tirrena ospiterà la partenza e l'arrivo. “Una nuova esperienza sulla quale contiamo di investire molto – ha detto la direttrice del parco Rosita Amoroso – sappiamo che la manifestazione è molto seguita dal pubblico che sceglie la nostra costa quale meta di villeggiatura. Abbiamo pertanto predisposto all'interno della nostra struttura un inforally point che fornirà ai nostri visitatori informazioni sulla manifestazione a partire dalla settimana precedente alla sua effettuazione”. La cittadina di Saponara sarà come sempre fulcro direzionale del rally. Dalla delegazione municipale di Saponara Marittima, il direttore di gara Michele Vecchio potrà coordinare le varie fasi dell'evento. Sempre a Saponara, ma in piazza Matrice, avranno luogo, nella giornata di Sabato, dalle 11.00 alle 15.30, le verifiche sportive e tecniche. Riordini e parchi assistenza troveranno sede presso la zona Industriale di Villafranca Tirrena. Sportivi, addetti ai lavori e appassionati possono avere maggiori informazioni sulla manifestazione consultando il sito: www.rallydeltirreno.com